Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Alla Biblioteca statale Isontina le fotografie di Mauro Mikulin
Gorizia
Dal 14/11/19
al 29/11/19
La locandine
PICCOLO TEATRO CITTÀ DI SACILE E UTE DI SACILE E ALTOLIVENZA INSIEME PER L’EVENTO “LEONARDO&FRIENDS"
Palazzo Ragazzoni - Villa Frova
Sacile - Caneva
Dal 17/11/19
al 30/11/19
Leonardo
OMAGGIO AL “RINASCIMENTO DI PORDENONE” IN MUSICA, NEL TEMPO DI LEONARDO E ISABELLA D’ESTE
Museo civico d'arte Palazzo Ricchieri
Pordenone
Il 09/11/19
Barocco_Europeo_Contrarco Consort

enogastronomia

Enogastronomia Le tipiche Osmize triestine
varie sedi
provincia di Trieste (TS)
Dal 01/01/18
al 31/12/20
Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/19
al 31/12/19
Laguna in Tecja Laguna in tecja 2019
Grado (GO)
Dal 26/10/19
al 15/12/19

 

Notizie > AttualitĆ  > 25 Giugno 2013

Bookmark and Share

Presentate in Municipio le iniziative per celebrare Fulvio Tomizza nell'ambito di "Welcome Croatia"

Fulvio Tomizza

Trieste (TS) - ā€œLa Trieste di Tomizza.Itinerariā€. E questo il titolo del volume che condurrà alla riscoperta di Fulvio Tomizza, originario di Materada, il ā€˜cantore dellā€™Istriaā€™, nucleo centrale e pulsante dei suoi romanzi, partendo dai luoghi-simbolo che hanno ispirato lo scrittore a Trieste. Qui si stabilì nel 1955, dopo una travagliata esperienza e lo sradicamento dalla sua terra, e vi ambientò diversi suoi romanzi: La città di Miriam, Dove tornare, Lā€™albero dei sogni, Lā€™amicizia, Gli sposi di via Rossetti, Franziska, I rapporti colpevoli, e il postumo La visitatrice, accanto ad altri pregevoli titoli della sua rigogliosa produzione letteraria.

La nuova edizione di ā€œLa Trieste di Tomizza, itinerariā€, il volume a cura di Stella Rasman e Patrizia Vascotto (Gruppo ā€™85), che guiderà lettori e visitatori nella conoscenza di luoghi specifici e significativi attraverso gli itinerari che hanno caratterizzato gran parte degli scritti tomizziani, sarà presentata sabato 29 giugno, alle ore 12.00, al Civico Museo Sartorio di Largo Papa Giovanni XXII,1. A seguire, un altro importante evento: lo scoprimento della targa che intitolerà lā€™Emeroteca di piazza Hortis 4 a Fulvio Tomizza.

Le iniziative, promosse dal Comune di Trieste nellā€™ambito di Welcome Croatia (le manifestazioni celebrative in occasione dellā€™ingresso della Croazia nellā€™Unione Europea) sono state presentate stamane dallā€™assessore alla Cultura Franco Miracco con il funzionario Riccardo Cepach e le autrici Stella Rasman e Patrizia Vascotto. Presenti anche Claudio Ernè e lā€™editore di Comunicarte.

ā€œSarà un anno ā€˜tomizzianoā€™ a tutto campo ā€“ ha sottolineato lā€™assessore alla Cultura Miracco ā€“ con una serie di iniziative, da parte del Comune di Trieste, che vogliono rendere omaggio alla figura di uno scrittore di alto profilo e di spessore qual è Fulvio Tomizza, partendo da un luogo a me caro perché segna il mio arrivo a Trieste, lā€™emeroteca di piazza Hortis, che dā€™ora in poi porterà orgogliosamente il suo prestigioso nomeā€.

Accanto al volume aggiornato, che sarà esposto in vendita presso i bookshop in varie sedi ā€“ è stato spiegato ā€“ (lā€™ultima edizione era uscita nel 2009, a cura del Gruppo ā€™85, in copie ridotte), edito in due lingue, italiano e inglese, sono stati stampati i pieghevoli illustrativi degli itinerari della ā€œTrieste di Tomizzaā€, riprodotti in italiano, inglese, sloveno e croato e che saranno sicuramente un utile strumento di consultazione per i turisti e non. Allā€™interno, 16 luoghi-simbolo: Giardino pubblico, viale XX Settembre, Sinagoga, Carcere, Tribunale, piazza Oberdan, Narodni Dom, Stazione Ferroviaria, Chiesa Evangelico-Luterana, Canale: Palazzo Gopcevich, piazza Ponterosso, Chiesa Santā€™Antonio, Buffet da Pepi, piazza Unità e Molo Audace, Basilica di San Silvestro e Chiesa di Santa Maria Maggiore, Cattedrale di San Giusto.

Il primo itinerario, guidato da Patrizia Vascotto, partirà sabato 29 giugno, alle ore 18.00, dallā€™ingresso principale del Giardino Pubblico De Tommasini (monumento a Domenico Rossetti) e durerà due ore, con arrivo a Palazzo Gopcevich (via Rossini 4).


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>