Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Scienza e Salute > 30 Maggio 2013

Bookmark and Share

"Science & The City": al Revoltella si parla di cellule staminali e medicina rigenerativa

Serena Zacchigna

Trieste (TS) - Un tema di grande interesse pubblico, che merita di essere maggiormente conosciuto e approfondito anche dai non addetti ai lavori, è al centro del quarto appuntamento con il ciclo di incontri di divulgazione scientifica "SCIENCE & THE CITY", ideati da ICGEB (Centro Internazionale di Ingegneria Genetica e Biotecnologie) di Trieste, diretta da Mauro Giacca, con l’apporto di Rotary Club Trieste Nord, la collaborazione del Comune di Trieste e la media partnership del quotidiano Il Piccolo.

Le prospettive scientifiche, ma anche le problematiche sociali ed etiche legate all’utilizzo delle cellule staminali saranno al centro dell’incontro di venerdì 31 maggio (Auditorium Revoltella di Trieste, ore 18.00), “CELLULE STAMINALI. QUANTO MANCA AL TRAGUARDO”. A discuterne due grandi esperti della materia, entrambi riconosciuti a livello internazionale per le loro ricerche e applicazioni cliniche. Michele De Luca, direttore del Centro di Medicina Rigenerativa di Modena, è uno degli scienziati italiani più famosi al mondo nel campo della medicina rigenerativa, il primo ad avere portato alla clinica le cellule staminali per la rigenerazione della pelle e della cornea, un traguardo di portata assoluta. Serena Zacchigna è responsabile della sperimentazione in ambito cardiovascolare all’Icgeb. E’ un’esperta a livello internazionale di cellule staminali, che ottiene anche grazie alle più moderne tecniche basate sul trasferimento di geni nelle cellule adulte. Utilizza le cellule staminali per indurre la formazione di vasi sanguigni e ottenere la rigenerazione del cuore in condizioni di ischemia o dopo infarto. A moderare l’incontro la giornalista Simona Regina.

Gli appuntamenti di “Science & the city” sono visibili in diretta streaming sulla radio web Radio City Trieste (www.radiocitytrieste.it) inoltre, grazie al sistema di podcasting dell’Icgeb, tutti gli appuntamenti saranno registrati e resi disponibili come filmati da scaricare da iTunes U.

Il ciclo di incontri, della durata di 60 minuti ciascuno, proseguirà ancora per due settimane con due ulteriori appuntamenti, uno inerente il genoma umano (venerdì 7 giugno), l’altro sulle scoperte più recenti di ICGEB sulla rigenerazione del cuore (venerdì 14 giugno). La formula di incontro alterna sempre due esperti (illustri scienziati della nostra regione, così come alcuni importanti ospiti dal resto d’Italia) chiamati a dialogare con un giornalista su diversi temi di grande attualità nel mondo della biologia e della medicina.

Leggi le Ultime Notizie >>>