Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > AttualitĂ  > 04 Maggio 2013

Bookmark and Share

Cinemazero e Centro Espressioni Cinematografiche celebrano in grande stile la Festa del Cinema

Festa del Cinema

Pordenone (PN) - Cinemazero e Centro Espressioni Cinematografiche aderiscono alla Festa del Cinema, manifestazione nazionale pensata per diffondere la cultura cinematografica con prezzi ridotti, che nella settimana dal 9 al 16 maggio saranno di 3 euro. I due punti di riferimento cinematografico in regione aprono la Festa in grande stile il 9 maggio (19.30 al Cinema Centrale e 20.45 a Cinemazero) con “Miele”, presentato dalla regista Valeria Golino, la protagonista Jasmine Trinca e i due produttori: Riccardo Scamarcio e Viola Prestieri. Nella stessa data arriva nelle sale l’ultima sfida targata Tucker Film: “Confession”. Opera di Tetsuya Nakashima, da sempre maestro dell'espressione visiva, “Confession” indaga il lato oscuro attraverso un racconto doloroso e implacabile, che non ha paura di tirare in ballo tematiche aspre e difficili.

A Cinemazero la Festa del Cinema è anche occasione per i giovani aspiranti critici che vogliono partecipare al concorso Scrivere di Cinema – Premio Alberto Farassino di godere degli stessi vantaggi dei possessori della CinemazeroCard: gli Under 25 potranno sfruttare l’ingresso agevolato per scrivere la recensione di uno dei film in programma e conquistarsi un biglietto omaggio per uno spettacolo a loro scelta (info sul sito www.cinemazero.org, www.facebook.com/CINEMAZERO, www.facebook.com/concorsoscriveredicinema).


----------------------


Iniziative:

“Miele” di Valeria Golino:
giovedì 9 maggio: ore 19.30 Cinema Centrale (Udine); 20.45 Cinemazero (Pordenone)

Valeria Golino, per la prima volta alla regia, Jasmine Trinca, attrice protagonista, Riccardo Scamarcio e Viola Prestieri, produttori, incontreranno il pubblico per presentare il loro film, Miele, che parteciperà al prossimo festival di Cannes nella sezione Un Certain Regard.


“Confession” di Tetsuya Nakashima:
da giovedì 9

Dopo il trionfo al Far East Film Festival 2011 e dopo aver sfiorato la candidatura agli Oscar, arriva nelle sale “Confession”, distribuito in tutte le sale italiane dalla Tucker Film. Un racconto a più voci di estrema bellezza formale, sospeso fra Bach e i Radiohead, che attraversa un dolore infinito senza catarsi o redenzione. Uno di quei rari film che non scivolano via.


"Scrivere di Cinema - Premio Alberto Farassino"

I ragazzi compresi nella fascia di età tra i 15 e i 25 anni che vogliano partecipare al concorso per vincere stage redazionali e altri premi, dovranno semplicemente presentarsi alle casse con la stampa della propria recensione di uno dei film in programma e la copia del biglietto acquistato a Cinemazero per la visione del film. Questo basterà per ricevere un biglietto omaggio per il prossimo film che sceglieranno di vedere.


INFO/FONTE: Cinemazero / Ufficio Stampa

Leggi le Ultime Notizie >>>