Home News & Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Attualità > 30 Aprile 2013

Cinemazero: speciale promozione per i giovani aspiranti critici di "Scrivere di Cinema"

Scrivere di Cinema

Pordenone (PN) - Essere critici è più facile e vantaggioso: a partire dal 1 maggio Cinemazero propone una speciale promozione collegata al concorso nazionale per giovani critici cinematografici "Scrivere di Cinema – Premio Alberto Farassino", rivolto a tutti i giovani dai 15 ai 25 anni – divisi in Young-Adult (tra i 15 e i 19 anni) e Under 25 (tra i 20 e i 25 anni) – e promosso da Cinemazero, pordenonelegge.it e il Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani. Tutti coloro che si presenteranno in cassa con la stampa della propria recensione di uno dei film in programma a Cinemazero, unitamente alla copia di un biglietto acquistato nelle sue sale, riceveranno un biglietto omaggio valido per qualsiasi spettacolo, e se gli aspiranti critici under 25 sono anche possessori della CinemazeroCard potranno usufruire dell'ingresso a 3€ in tutte le sale. Inoltre, Cinemazero ha voluto mettere in campo un ciclo di proiezioni pensate ad hoc per il pubblico dei giovani a cui il concorso si rivolge. Si inizia con una storia di suspence firmata da Steven Soderbergh: “Effetti collaterali”, un thriller 'alla Hitchcock' su un caso di omicidio per il quale i sospetti si concentrano sulla moglie dell'uomo ucciso, che vede nel cast Rooney Mara, Channing Tatum e Jude Law.

Parteciapre al concorso è una preziosa occasione per entrare nel mondo del Cinema anche come addetti ai lavori. Infatti, grazie alla nuova partnership con Alice nella Città – la sezione autonoma e parallela del Festival Internazionale del Film di Roma dedicata ai ragazzi – i primi cinque classificati della sezione Under 25 vinceranno un workshop redazionale. Per tutta la durata del festival, sotto la guida di un giornalista professionista, potranno far parte di una redazione che avrà il compito di redigere il daily del Festival, seguendo le proiezioni, gli incontri con l’autore, “toccando con mano” il significato di scrivere sui film e su un’importante manifestazione cinematografica internazionale, secondo i tempi del giornalismo vero. Tra gli altri premi in palio ci sono anche importanti strumenti del mestiere per incentivare la passione per il cinema e la scrittura: da tablet di ultima generazione a buoni acquisto per libri e film.

C'è tempo fino al 15 luglio per partecipare, successivamente la giuria presieduta da Viola Farassino e formata dai critici Mauro Gervasini (MYmovies.it, Film TV) e Dario Zonta (L’Unità, Hollywood Party-Radio3) selezionerà i finalisti che verranno premiati nel corso di pordenonelegge.it - Festa del libro con gli autori, che si terrà a Pordenone dal 18 al 22 settembre prossimi.

Per scaricare il bando e partecipare: http://scriveredicinema.mymovies.it


INFO/FONTE: Cinemazero / Ufficio Stampa

Leggi le Ultime Notizie >>>