Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > AttualitĂ  > 01 Maggio 2013

Bookmark and Share

Riparte nel weekend la campagna benefica "Abbiamo Riso per una cosa seria"

Abbiamo Riso per una cosa seria

Trieste (TS) - Sabato 4 e domenica 5 maggio riparte la campagna “Abbiamo Riso per una cosa seria”, promossa da FOCSIV e dagli Organismi federati. I migliaia i volontari coinvolti, sostenitori, studenti, scout, gruppi parrocchiali e missionari. Nelle principali piazze italiane distribuiranno pacchi di 1 chilo di riso Thai, certificato Fairtrade. In cambio di un’offerta sarà possibile dare il proprio contributo per 26 progetti di diritto al cibo realizzati in Africa, Asia e America Latina.

All’iniziativa partecipa l'ACCRI che sarà presente a Trieste con i suoi banchetti in numerose parrocchie, in piazza della Borsa, piazza Tra i Rivi, piazza S. Antonio, via delle Torri e piazza Marconi a Muggia e via Nazionale a Opicina.

Le offerte raccolte dall'ACCRI saranno destinate al sostegno del progetto di sviluppo agricolo di Gagal Keuni, in Ciad. Le coltivazioni orticole sono un elemento importante in quella zona e possono garantire alle famiglie la disponibilità di cibo durante l'intero anno. Il progetto favorisce anche l'associazione dei contadini per la condivisione di buone pratiche e l'uso efficace delle risorse.

Solidarietà 3x1
Presso i banchetti in piazza, che saranno animati dagli studenti e dai clown dottori della compagnia dell'Arpa a dieci corde, sarà anche possibile consegnare ai volontari della Comunità di S. Martino al Campo il pacco di riso ricevuto dall'ACCRI, per il sostegno delle necessità delle famiglie in situazione di disagio della nostra città. Con una sola offerta si potrnno sostenere la cooperativa thailandese Sarapi-Chok Chai che produce il riso, il progetto agricolo di Gagal Keunì in Ciad e la Comunità di don Mario Vatta. Un'offerta che vale il triplo.

Per informazioni:
tel. 040 307899
biblio@accri.it
www.accri.it

Leggi le Ultime Notizie >>>