Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Incontri > 18 Marzo 2013

Bookmark and Share

Alla LEG si presenta il volume "Radio Venezia Giulia" di Roberto Spazzali

Roberto Spazzali

Gorizia (GO) - Svela una storia finora sconosciuta il libro "Radio Venezia Giulia". Informazione, propaganda e intelligence nella “guerra fredda” adriatica (1945-1954) di Roberto Spazzali (LEG, 2013) che verrà presentato martedì 19 marzo 2013 alle 18 alla Libreria Editrice Goriziana (corso Verdi 67, Gorizia). Il libro, da poco uscito nella collana “I Leggeri”della LEG, rivela in modo puntuale e documentatissimo la nascita e lo sviluppo dell’unica emittente “clandestina” italiana del dopoguerra, quella Radio Venezia Giulia che fu allestita nell’autunno del 1945, su proposta del CLN giuliano e per iniziativa del ministero degli Esteri.

A parlarne sarà lo storico Roberto Spazzali, autore, tra l’altro, di Epurazione di frontiera. Le ambigue sanzioni contro il fascismo nella Venezia Giulia 1945-1948 (LEG, 2000), L’Italia chiamò. Resistenza politica e militare a Trieste 1943-1947 (LEG, 2003), con Raoul Pupo Foibe (Mondadori, 2003), con Marco Cuzzi e Guido Rumici Istria-Quarnero-Dalmazia (LEG, 2009). Con Marina Cattaruzza e Orietta Moscarda Oblak, Spazzali ha curato Le foibe giuliane di Elio Apih (LEG, 2010).

"Radio Venezia Giulia" nasce con l’obiettivo di garantire l’informazione e il sostegno psicologico alla popolazione italiana della regione Venezia Giulia e in particolare a quella residente in Istria sotto il controllo jugoslavo. Grazie all’impegno della missione diplomatica del conte Justo Giusti del Giardino, l’attività di Radio Venezia Giulia, assume pure la funzione di strumento per la raccolta di informazioni, per mezzo di propri agenti, nei territori occupati dagli jugoslavi, contrastando così i diversi tentativi di infiltrazione dello spionaggio titoista e di propaganda anti italiana, in uno scenario di piccola “guerra fredda” adriatica. L’emittente ha operato continuativamente a Venezia, sotto la direzione dello scrittore Pier Antonio Quarantotti Gambini, dal novembre 1945 al settembre 1949 e dopo un breve periodo di interruzione riprende i programmi grazie ad un accordo tra il governo italiano e la Rai che rileva la frequenza e muta denominazione in Radio Venezia III.


Informazioni:
LEG – Libreria Editrice Goriziana
tel: 0481.539210
eventi@leg.it
www.leg.it

Leggi le Ultime Notizie >>>