Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Attualità > 05 Marzo 2013

Bookmark and Share

Alla Risiera di San Sabba la cerimonia per la partenze degli studenti del “Treno della memoria”

Il treno della memoria

Trieste (TS) - Mercoledì 6 marzo, alle ore 15.00, presso la Risiera di San Sabba, nell’ambito di una cerimonia, si saluterà la partenza degli studenti delle scuole superiori della nostra regione che hnanno aderito all’iniziativa “Il treno della memoria”, un progetto sostenuto dalle amministrazioni comunale e provinciale di Trieste e proposto dall’associazione nazionale Terra del Fuoco, che ha il patrocinio dei Comuni di Muggia, Duino-Aurisina, Sgonico, Monrupino e San Dorligo.

Un viaggio intenso nella ‘storia e nella memoria’ con due momenti centrali: le visite guidate all’ex-ghetto ebraico di Cracovia e agli ex-campi di concentramento e sterminio di Auschwitz-Birkenau, cui è dedicata un’intera giornata che si concluderà con una cerimonia di Commemorazione presso il ‘piazzale dell’appello’. Un itinerario alla scoperta dei luoghi e delle storie delle persone che hanno vissuto il periodo della seconda guerra mondiale, per approfondire le tematiche storico-sociali di un periodo in cui le testimonianze dirette di quei terribili eventi cominciano a scomparire. Vi parteciperanno 172 ragazzi della nostra regione; in questi anni vi hanno aderito oltre 800 giovani del territorio regionale, provenienti dalle Province di Trieste, di Gorizia, di Udine e di Pordenone. Il progetto ha il patrocinio dei Comuni di Muggia, Duino-Aurisina, Sgonico, Monrupino e San Dorligo.

Dalle scuole secondarie di secondo grado della nostra città partiranno alla volta di Cracovia 51 ragazzi (delle quinte classi) e 3 professori, grazie al concreto contributo di Provincia e Comune di Trieste, che prenderanno parte al viaggio rispettivamente con l’assessore comunale all’Educazione Antonella Grim e con il consigliere provinciale Majda Canziani. Gli istituti che aderiscono con i loro studenti al Progetto sono: Volta, Galilei, Petrarca, Carducci/Dante, Deledda, Galvani, Da Vinci/De Sandrinelli, Oberdan, Slomsek e Ziga Zois.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>