Home News & Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Arte > 20 Febbraio 2013

Domenica 24 febbraio si chiude la mostra fotografica "Retrouver Trieste" al Museo Revoltella

Piazza dell'Architettura 2013

Trieste (TS) - Ci sarà tempo fino a domenica 24 febbraio (tutti i giorni ore 10-19) per visitare la mostra "Retrouver Trieste" allestita al Museo Revoltella di Trieste nell'ambito della seconda edizione di Piazza dell'Architettura, la manifestazione promossa dall’Ordine degli Architetti PPC di Trieste in collaborazione con il Comune di Trieste e il Museo Revoltella. “Piazza” chiuderà insieme alla mostra dopo quasi tre mesi di appuntamenti - mostre, incontri ed eventi collaterali - organizzati attorno al tema della rigenerazione urbana sostenibile.

“Retrouver Trieste” è una mostra-installazione di produzione, organizzata dall'Ordine degli Architetti PPC di Trieste, con contenuti scientifici e immagini inedite scattate ad hoc da 5 fotografi nazionali e internazionali: Bas Princen, Giovanna Silva, Amedeo Martegani, Armin Linke e Stefano Graziani. Guidati da altrettante personalità della cultura locale, i fotografi hanno affrontato uno dei cinque temi di cui si compone il progetto: paesaggi, archeologia e storie, comunità, Trieste e il mare e la città invisibile. L'intento è duplice, da una parte osservare attraverso punti di vista inediti quei luoghi che si sono ormai sedimentati nel nostro immaginario e rispetto ai quali non siamo più in grado di individuare con chiarezza vocazioni e opportunità, dall'altra, attraverso queste nuove immagini, aggiornare e veicolare l'identità della città di Trieste al di fuori del proprio territorio. Un lavoro di indagine sulla città attraverso campagne fotografiche d'autore, come quello proposto da “Retrouver Trieste”, può rappresentare il primo approccio per indagare su quelle risorse fisiche e umane della città e del territorio al fine del loro riutilizzo e della loro ‘rigenerazione’.

Per questa mostra, come per le altre cinque già disallestite, si è scelto l'uso della fotografia, un linguaggio accessibile a tutti. Le mostre, con le loro immagini, hanno voluto offrire spunti di riflessione su temi come la cultura, la ricerca architettonica, la storia e l'identità delle città, la pianificazione urbana e la rigenerazione urbana sostenibile. Argomenti, quest’ultimi, che interessano lo sviluppo di un territorio, la vita collettiva e quella individuale e di conseguenza anche il miglioramento del benessere delle persone che nei nostri territori vi lavorano e vi abitano.

Grazie ad una convezione, fino a domenica, tutti i possessori della carta IKEA FAMILY e un loro accompagnatore che verranno a visitare Piazza dell'Architettura, potranno usufruire di un biglietto ridotto per visitare il Museo Revoltella di Trieste.

Info: piazzadellarchitettura.wordpress.com


INFO/FONTE:
Studio Sandrinelli srl
Relazioni pubbliche e comunicazione

Leggi le Ultime Notizie >>>