Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Scienza e Salute > 08 Agosto 2007

Bookmark and Share

"Piante in pentola": turismo, natura e gastronomia al Giardino Botanico Carsiana

orto botanico Carsiana

Sgonico (TS) - E’ stata presentata, presso la Provincia di Trieste, l'iniziativa turistica, naturalistica e gastronomica "Piante in pentola". La rassegna è un ciclo di appuntamenti tra natura e gastronomia locale, in programma a Trieste dal 12 agosto al 21 ottobre. Nel corso delle visite guidate al Giardino Botanico Carsiana di Sgonico verranno illustrate le caratteristiche botaniche di alcune piante del territorio carsico e delle particolari ricette gastronomiche in cui le stesse possono essere utilizzate. Sarà poi possibile assaggiare le pietanze presso alcuni ristoratori del Carso i quali, ad un prezzo contenuto, le proporranno sotto forma di spuntini o menù a tema.
L'iniziativa è promossa dall'Assessorato alla Promozione del Territorio della Provincia di Trieste e dall'Associazione 'Curiosi di natura', gestrice di Carsiana per conto dell'amministrazione provinciale, con la partecipazione dell'Assessorato provinciale all'Educazione ambientale e la collaborazione della Sezione pubblici esercizi dell'SDGZ-URES (Slovensko Dezelno Gospodarsko Zdruzenje - Unione Regionale Economica Slovena).
"Piante in pentola è un itinerario del gusto legato alle peculiarità ambientali di Carsiana - ha detto Walter Godina, assessore alla Promozione del territorio della Provincia di Trieste - attraverso il quale ci proponiamo di far conoscere ed apprezzare la qualità delle produzioni enogastronomiche del territorio e al tempo stesso di valorizzare quel piccolo tesoro botanico che la nostra provincia possiede".
"L'iniziativa - ha aggiunto Barbara Bassi, di 'Curiosi di natura' - punta a far conoscere le caratteristiche naturali di alcune piante del territorio, insegnando a rispettarle, ma anche ad apprezzarle in un contesto gastronomico, anche con ricette poco note".
A Carsiana verranno presentate delle piante come la santoreggia, il corniolo o il pungitopo, le cui caratteristiche naturali sono meno note al grande pubblico; spetterà poi ai ristoratori del Carso conquistare il palato degli avventori attraverso stuzzicanti specialità a tema, come pancetta arrosto al finocchietto, formaggi alle erbe carsiche, o gelato al finocchio.
Le visite a tema presso il Giardino Botanico Carsiana di Sgonico si terranno il 12, 15 e 26 agosto e il 16 e 30 settembre con inizio alle ore 16 e 17, e il 14 e 21 ottobre alle ore 15 e 16. Ingresso 3 euro, ridotti 2 (su prenotazione, viste guidate anche in sloveno e inglese).
I ristoratori che partecipano all'iniziativa proporranno ogni giorno spuntini "Piante in pentola", ad un costo dai 5 ai 7 euro, e dei menù "Carsiana", preparati con erbe e piante del Carso, nei giorni delle visite a tema a Carsiana; i menù saranno disponibili anche in altre giornate, su prenotazione.
I ristoratori aderenti all'iniziativa sono: la Trattoria Gustin e l'Enoteca-Ristorante di Sgonico, la Trattoria Sociale di Gabrovizza, il Ristorante Krizman di Monrupino, la Trattoria 'La Lampara' di Santa Croce, e la Trattoria Sardoc di Precenico, a Duino Aurisina.
Altre informazioni sulla manifestazione, depliant in italiano, sloveno ed inglese, e i menù a tema dei ristoratori, sono disponibili sul sito web www.carsiana.eu o presso il Giardino Botanico Carsiana di Sgonico (tel. 040/229573).

Leggi le Ultime Notizie >>>