Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Film > 21 Gennaio 2013

Bookmark and Share

In ricordo di Sara Moranduzzo: il 24 gennaio a Cinemazero si proietta "Film Blu" di Kieslowski

Sara Moranduzzo

Pordenone (PN) - Il 26 gennaio 2012 Sara Moranduzzo, giornalista e operatrice culturale pordenonese, ci ha lasciato. A un anno di distanza gli amici di Cinemazero e dell’associazione La Biblioteca di Sara (che gestisce l’omonimo progetto nato nell’ambito della Biblioteca dell’Ospedale di Pordenone: un servizio di prestito libri, con varie finalità, destinati ai pazienti ricoverati o in terapia), desiderano ricordarla con una proiezione speciale.

Giovedì 24 gennaio alle 20.45, nella Sala Pasolini di Cinemazero (Pordenone) verrà riproposta la visione di "Film Blu" di Krzysztof Kieslowski, uno dei film che Sara ha amato di più e al quale rimarrà maggiormente legata la sua memoria.

Il rapporto di Sara con Cinemazero iniziò nel 1996 e si concluse nel 2004: si occupava di comunicazione, dell’ufficio stampa e tanto ha contribuito, anche grazie alla sua passione per la grafica, il design e l’architettura, al processo di rinnovamento vissuto dall’associazione a cavallo del nuovo secolo. Com’è noto, ha avuto un ruolo importante anche nello staff delle Giornate del Cinema Muto, grazie non solo alla sua professionalità ma, appunto, al suo grande amore per il cinema, che ha sempre coltivato, in parallelo all’amore per i libri.

L’ingresso alla proiezione è libero; è necessario prenotare entro le 19.00 del 23 gennaio al numero 0434 520945, Mediateca di Cinemazero.


INFO/FONTE: Cinemazero / Ufficio Stampa

Leggi le Ultime Notizie >>>