Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > AttualitĂ  > 02 Gennaio 2013

Bookmark and Share

Botteghe Magic: iscrizioni prorogate al 7 gennaio

Magic

Udine (UD) - Ancora pochi giorni per partecipare alle Botteghe Magic, stage didattico-formativi gratuiti per tutti i giovani tra i 16 e 35 anni che in Friuli Venezia Giulia vivono, studiano o lavorano: le iscrizioni sono prorogate al 7 gennaio. Quattro le tipologie delle Botteghe dell’Arte: Teatro al quale possono partecipare i giovani tra i 16 e i 29 anni, alla bottega Cinema invece coloro che hanno tra i 19 e 35 anni, Arti Grafiche e della Visione tra i 18 e 35 anni ed infine Design Industriale tra i 18 e i 25 anni.

Coloro che vogliono imparare come realizzare un videoclip, una ripresa video, una sceneggiatura possono iscriversi alla bottega di cinema; chi invece vuole imparare le arti del palcoscenico e quindi recitare, cantare, danzare, realizzare scenografia e costumi avrà la possibilità di farlo iscrivendosi alla bottega del teatro. le altre due botteghe sono rivolte a coloro che vogliono acquisire le tecniche per disegnare, progettare e realizzare un oggetto attraverso la bottega di design industriale e per coloro che vogliono imparare i segreti dell’illustrazione grafica e dell'animazione video c’è la bottega di arti grafiche e della visione.

Ma Magic non si ferma qui. Gianmaria Nerli, tra i coordinatori del progetto, spiega che “Il progetto capitanato dal Comune di Udine si è chiesto quali parole raccontano la città attuale come la città del futuro, quali parole ne riassumono le aspirazioni. Così ha immaginato 5 parole Magic che, attraverso un fitto programma di performance, spettacoli, Interventi di Creatività Urbana (ICU) e imprevedibili esordi (IES) in calendario fino a giugno 2013, raffigureranno le molteplici città che la città racchiude: Udine, città del nutrimento, Udine, città dell’incontro, Udine, città dei mutamenti, Udine, città della sostenibilità, Udine, città del futuro.

In questo programma fondamentale sarà l’apporto dei giovani udinesi che partecipano alle botteghe dell’arte attraverso gli Interventi di creatività urbana e gli Imprevedibili esordi, pensati come i momenti concreti, condivisi e partecipati per rimettere in moto la forza creativa delle arti e dei giovani artisti, quale occasione per intervenire, trasformare e ripensare la città. Agli Icu nati dalla creatività degli allievi, che vedranno interventi di videomapping urbano, esordi di canto e danza in case private, minimetraggi, ritratti mutanti nelle piazze e nelle carceri, prototipi di oggetti di design, si aggiungeranno azioni pubbliche di artisti affermati, che andranno dalle video intrallazzoni ai concerti, dalla street art all’architettura sostenibile, dalle profezie alla fotografia di comunità. Dalla fine di gennaio sarà possibile conoscere nel dettaglio l’ambizioso e articolato programma di Magic e dei tanti interventi di creatività urbana che investiranno Udine”.

Si ricorda inoltre che Magic bandisce un concorso internazionale - Call for Artist, aperto a tutti i giovani residenti in Italia e all’estero, per la realizzazione di tre reportage, video, audio e per immagini (fotografie, fumetti): 12mila Euro in palio.

Info e moduli si trovano sul sito www.magicudine.it.

Leggi le Ultime Notizie >>>