Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > AttualitĂ  > 19 Novembre 2012

Bookmark and Share

Presentati in Provincia gli eventi di "Abitare la vita senza violenza 2012"

Un momento della presentazione alla Provincia di Trieste

Trieste (TS) - La presidente della Provincia di Trieste con delega alle Pari opportunità, Maria Teresa Bassa Poropat ha presentato oggi Abitare la vita senza violenza 2012, programma di eventi legati al 25 novembre, Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. “Anche quest’anno nella ricorrenza del 25 novembre – ha detto Bassa Poropat - l’Amministrazione provinciale raccorda la propria azione con quella di altri soggetti che operano sul territorio per la

prevenzione della violenza contro le donne. Una serie d’iniziative per incontrarsi, conoscere, parlare, raccontare. Un percorso comune, per superare l’isolamento e l’indifferenza sociale”.

Tra i numerosi appuntamenti spicca la convocazione straordinaria del Consiglio provinciale, nel corso del quale l’aula si apre alla città contemplando interventi di esperti, di rappresentanti delle associazioni femminili e degli organismi di parità e pari opportunità del territorio. E’ prevista anche una lettura di poesie da parte delle consigliere provinciali.

Il ricco calendario inizia mercoledì 21 novembre e si conclude il 20 dicembre, un lungo lasso di tempo nel quale tenere viva l’attenzione su una tematica rilevante come quella della violenza perpetrata sulle donne. Mercoledì 21 novembre, alle 11, al Caffè Tommaseo (Piazza Tommaseo 4/c) si svolge Dillo alla tua vicina: denuncia sempre, presentazione della campagna pubblica di informazione promossa dal Forum delle Donne di Trieste, per raccogliere e promuovere testimonianze di donne su come rispondere alla violenza.

Giovedì 22 novembre il primo appuntamento è a partire dalle 9 al Magazzino delle Idee di corso Cavour (ingresso lato mare) con Per Anita Pittoni a 30 anni dalla scomparsa, una Giornata di studio organizzata dall’Istituto Giuliano di Storia, Cultura e Documentazione nell’ambito delle iniziative promosse dalla Provincia di Trieste per il progetto Carte 2012. Interventi di Cristina Benussi, Laura Vasselli, Fulvio Senardi, Gabriella Norio, Marina Rossi, Michela Messina, Claudio Grisancich, Irene Visintini, Rossella Cuffaro e Giulio Ridolfo, Simone Volpato e Sergio Vatta. In occasione del Convegno è inoltre prevista l’inaugurazione di una piccola mostra dedicata ad Anita Pittoni.

Nel pomeriggio, a partire dalle 17.30, il Consiglio provinciale, in Piazza Vittorio Veneto 4 celebra la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne con una seduta straordinaria aperta alla città. Dopo l’introduzione di Maurizio Vidali, Presidente del Consiglio provinciale e di Maria Teresa Bassa Poropat, Presidente della Provincia di Trieste e Assessore alle Pari Opportunità sono previsti gli interventi di Roberta Nunin, Tatjana Tomicic e David Daris, e i contributi delle consigliere e dei consiglieri provinciali, dei rappresentanti di associazioni femminili e degli organismi di parità del territorio.

Venerdì 23 novembre, alle 11, presso il GOAP Centro Antiviolenza (Via San Silvestro 5) c’è Rinarrate, presentazione del progetto frutto dei laboratori di scrittura a cura del GOAP Centro Antiviolenza e Bora.la, testata di comunicazione online. Si tratta di workshop seguiti da donne che hanno sperimentato violenze domestiche e ne sono uscite. Obiettivo dei laboratori è l’elaborazione e la condivisione di queste esperienze trasformandole in narrazioni da pubblicare per aumentare la consapevolezza sulla complessità e dimensione del problema della violenza sulle donne. Nell’incontro viene distribuito materiale informativo sull’attività del GOAP. Nel pomeriggio, alla Casa Internazionale delle Donne (Via Pisoni 3) alle 17. c’è la presentazione e lettura del libro Ogni cosa è da lei illuminata di Annemarie Schwarzenbach. Nell’ambito dell’iniziativa 4 ciacole, un libro ed un pasticcino proposta dal Centro documentazione Elca Ruzzier della Casa Internazionale delle Donne, presentazione del libro Ogni cosa è da lei illuminata di Annemarie Schwarzenbach, scrittrice, giornalista, fotografa, viaggiatrice, deceduta a trentaquattro anni nel 1942. Ne parlano Silva Bon, Tea Giorgi e Laura Scarmoncin.

Sempre venerdì, alle 17, si inaugura al Magazzino delle Idee (Corso Cavour - ingresso lato mare) Ultima, mostra multimediale realizzata in collaborazione con l’Associazione Culturale Gruppo 78 e la Commissione Pari Opportunità della Provincia di Trieste, che resterà aperta fino a domenica 2 dicembre. Ultima, di Leandra Bucconi, Fabiaola Faidiga, Lucia Krasovec Lucas e Paola Pisani, si compone di un cortometraggio, di foto di scena e di scatti legati alla ricerca architettonica di edifici abbandonati sul territorio triestino. In occasione dell’inaugurazione della mostra, Mirta Čok, Presidente della Commissione Pari Opportunità della Provincia di Trieste, presenta Dinamica di equilibri, percorso verso la parità tra donna e uomo segnato da due date simboliche 25 novembre e 8 marzo. Si tratta di un contenitore di laboratori in divenire dedicati alla scrittura creativa e a corsi sulla comunicazione non violenta per adulti e bambini sul tema Media e universo femminile.

Sabato 24 novembre nuovo appuntamento al Magazzino delle Idee alle 17 per la presentazione di Diario 1944-1945 Presentazione del Diario inedito di Anita Pittoni pubblicato dalla Provincia di Trieste per i tipi SVSB in collaborazione con la Biblioteca Civica Attilio Hortis, Trieste. L’iniziativa, patrocinata dall’Università degli Studi di Trieste e dalla Biblioteca Statale Isontina, Gorizia, è sostenuta dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e dalla Fondazione CRTrieste.

Domenica 25 novembre, a Muggia, al Teatro Comunale Giuseppe Verdi (Via San Giovanni 4) alle 17, Eroine, Streghe, Dive, ma Donne Spettacolo presentato dalla Commissione Pari Opportunità del Comune di Muggia, incentrato su icone della figura femminile rappresentate in musica, poesia e teatro. La rappresentazione è frutto di una riflessione sulla persistenza di stereotipi che, al dispetto del passare del tempo e dei cambiamenti sociali, resistono ancora.

A Trieste, al Magazzino delle Idee (Corso Cavour –ingresso lato mare) alle ore 18 La Transumanza della Pace, presentazione del road movie di Roberta Biagiarelli dedicato al tema della rivitalizzazione sociale di Srebrenica e Bratunac. L’iniziativa è promossa da S/paesati in collaborazione con la Provincia di Trieste. In Corso Cavour è visitabile fino al 2 dicembre la mostra Ricerca di identità del fotografo Ziyah Gafić, dedicata alle vittime del genocidio in Bosnia.

Orario di apertura: martedì, mercoledì 10 – 13; giovedì 10 - 13 e 15 – 17; venerdì 10 - 13 e 16 - 19

sabato e domenica 10 – 20; lunedì chiuso.

Lunedì 26 novembre, alla Scuola superiore di lingue moderne per Interpreti e traduttori (Via Filzi 14) a partire dalle ore 13.30 e fino alle 15.30 La violenza e le sue forme Violenza nei luoghi di lavoro incontro promosso dal Comitato Unico di Garanzia della Provincia di Trieste in collaborazione con il GOAP Centro antiviolenza di Trieste rivolto alle/ai dipendenti provinciali e aperto alla cittadinanza sulla tema della violenza e le sue forme, con focus su quella perpetrata nei luoghi di lavoro. Nel pomeriggio, ore 17, alla Casa Internazionale delle Donne Via Pisoni 3 Assemblea pubblica sulla violenza maschile contro le donne dedicata all’adesione alla Convenzione contro la violenza maschile sulle donne promossa da UDI, Casa internazionale delle donne di Roma, CEDAW, Giornaliste Unite, Telefono rosa e DIRE. Analisi dei dati registrati in Italia nell’anno 2012 e proposte per diffondere la consapevolezza del fenomeno.

Lettura di poesie di autrici italiane e non, raccolte nel libro Cuore di preda.

Venerdì 30 novembre alle 17.30 al Magazzino delle Idee (Corso Cavour ingresso lato mare) Violenza delle parole Lettura a cura di Nickla Panizon di brani premiati nel Concorso Internazionale di Scrittura Femminile “Città di Trieste” organizzato dalla Consulta Femminile di Trieste e pubblicati con il sostegno della Provincia di Trieste riguardanti da varie angolazioni la violenza sulle donne.

Domenica 16 dicembre all’Etnoblog (Riva Traiana 1/3) a partire dalle 17, in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle/i sex workers, il Comitato per i Diritti Civili delle prostitute ed ETNOBLOG organizzano una presentazione di libri, video e una mostra sui 30 anni di attività del Comitato regionale. Nella notte reading teatrale Una delle tante con Nicole De Leo e Duccio Lombardi all’arpa. DJ set per concludere la serata in musica.

Giovedì 20 dicembre, a Palazzo Galatti, in Piazza Vittorio Veneto 4 a partire dalle ore 11 per Discriminazione e violenza di genere nel lavoro, la Consigliera di Parità della Provincia di Trieste Gabriella Taddeo e il GOAP Centro Antiviolenza di Trieste siglano un protocollo di azioni congiunte e coordinate per favorire l’accesso al lavoro delle donne a garanzia della loro autodeterminazione e autonomia economica. L’obiettivo è fornire strumenti per sottrarre le donne alla violenza domestica e per sostenere le lavoratrici vittime di discriminazioni, molestie e violenze nei luoghi di lavoro.

In occasione degli eventi è on line il blog End it right now, creato dal Forum delle Giovani Donne di Trieste per sensibilizzare le generazioni più giovani sui temi della violenza di genere. Il blog, attivo anche su Facebook e Twitter, è composto da una parte informativa e una interattiva dove inserire commenti e pensieri che verranno raccolti in una pubblicazione destinata alle scuole superiori del territorio provinciale.


INFO/FONTE:
Ufficio Stampa Provincia di Trieste
www.provincia.trieste.it

Leggi le Ultime Notizie >>>