Home News & Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Arte > 16 Novembre 2012

Alla Lux Art Gallery va in scena la 45ª edizione della Mostra del Paesaggio

di Claudio Bisiani

Mostra del Paesaggio (foto dell'edizione 2011)

Trieste (TS) - Dal 17 novembre al 31 dicembre, nella rinnovata sede della Lux Art Gallery di Trieste in via Rittmeyer 7/a, è allestita la Mostra del Paesaggio 2012. Giunta alla 45ª edizione, la storica collettiva di artisti del Friuli Venezia Giulia – promossa dalla Società Artistico Letteraria giuliana fondata nel 1945 dal poeta Marcello Fraulini – si configura come l'appuntamento pittorico più importante e rappresentativo sul tema del paesaggio nella nostra regione.

Curata dall'architetto Marianna Accerboni, da Enrico Fraulini – figlio di Marcello –, Antonio Denich e Sergio Brossi, presidente della Sal di Trieste, la Mostra del Paesaggio 2012 presenterà le opere di 75 artisti non solo del Friuli Venezia Giulia ma provenienti anche da altre regioni italiane e perfino dall'estero (Slovenia, Croazia, Polonia e Francia). Un motivo di vanto e prestigio per una rassegna dal respiro sempre più cosmopolita. In esposizione dipinti, sculture fotografie, grafiche, video-art e installazioni – come ha spiegato Marianna Accerboni – realizzate in particolare dai più significativi artisti locali, massimi interpreti del linguaggio artistico contemporaneo, fra cui Giorgio Celiberti, Livio Rosignano, Claudio Palcic, Pietro Torresella e Giuseppe Zigaina, accanto alle opere “straniere” di Uzia Ograbek, Vincent Brunot, Elise Julie Pasquier ed Emilia Podjavorsek. Inoltre, a dare ulteriore risalto all'iniziativa, un ospite d'eccezione: Riccardo Dalisi, «grande artista e architetto - ha aggiunto Accerboni - di origine lucana e di fama europea, Compasso d'Oro 1981, che sarà protagonista di uno degli eventi collaterali della rassegna».

«L'intuizione rivoluzionaria di Marcello Fraulini nei primi anni Sessanta - ha commentato Sergio Brossi -, in un periodo nel quale il paesaggio sembrava ormai un tema fuori moda, fu invece accolta subito con grande entusiasmo da tutti gli artisti della nostra città e regione». Concetto ribadito da Enrico Fraulini, per cui la mostra è soprattutto «la testimonianza e il simbolo dell'arte visiva ispirata al tema del paesaggio a Trieste. Una rassegna che è nata con modestia, che negli anni ha cambiato varie sedi espositive, ma che ha raccolto fin dall'inizio una vasta eco di simpatia e consenso».

Allestita negli ampi e accoglienti spazi della restaurata Lux Art Gallery – realtà espositiva inaugurata nel 2011 e diretta dal dott. Giorgio Parovel – la Mostra del Paesaggio 2012 è realizzata con il contributo della Banca di Credito Cooperativo di Staranzano e Villesse. La collettiva è visitabile tutti i giorni a ingresso gratuito, fino al 31 dicembre, dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20. Inaugurazione sabato 17 novembre alle ore 19.


Leggi le Ultime Notizie >>>