Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > AttualitĂ  > 21 Settembre 2012

Bookmark and Share

Carigo: al via i laboratori didattici per le classi delle scuole primarie e secondarie

Il concerto per arpa di Ester Pavlic

Gorizia (GO) - Si rinnova, contestualmente alla mostra “Il tempo sospeso” promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia, una proposta culturale rivolta alle giovani generazioni: nel mese di ottobre ripartono i laboratori didattici proposti per le classi delle scuole primarie e secondarie di primo grado, condotti dagli alunni del Liceo Artistico Max Fabiani di Gorizia.

E intanto, sabato 22 e domenica 23 settembre proseguono le visite guidate: alle 17.30 alla mostra “Il tempo sospeso”, e alle 16 alla rassegna “Delle mie gioie ed oggetti d’oro…”, allestita fino al 30 settembre presso le Scuderie di Palazzo Coronini Cronberg.

Un’offerta culturale ricca e variegata, con concerti, spettacoli teatrali, letture e momenti di approfondimento proposti sui temi della mostra “Il tempo sospeso”, visitabile fino al 28 ottobre negli spazi espositivi di via Carducci 2. Anche le iniziative finora svoltesi nel mese di settembre, così come quelle che hanno avuto luogo nel corso del periodo estivo, sono state accolte con vivo entusiasmo ed interesse dal pubblico.

Grande partecipazione è stata registrata venerdì 14 settembre nel corso del concerto per arpa di Ester Pavlic. La giovane arpista goriziana ha incantato i presenti con musiche di noti compositori alternate ad alcune arie da camera di Vincenzo Bellini, splendidamente rilette per arpa e canto. I brani proposti, introdotti e contestualizzati nel corso della serata da Maddalena Malni Pascoletti, si ricollegano al periodo storico della rassegna e ai temi che essa affronta.

Notevole successo anche per la conferenza “I meccanismi del tempo”, tenutasi martedì scorso nella Sala conferenze Della Torre, con interventi di Cristina Bragaglia, Antonio Fabris e Luca Geroni sul tema dell’evoluzione degli orologi da persona. Particolarmente apprezzata la possibilità, offerta al termine della conferenza, di ammirare gli orologi esposti in mostra ed altri esemplari dell’epoca. Visto il successo dell’iniziativa, la Fondazione Carigo intende riproporre, in giornate da definire, un itinerario guidato alla sezione degli orologi a cura di Antonio Fabris e di alcuni curatori della mostra.

Info e prenotazioni per le scuole: info@fondazionecarigo.it, tel. 0481.537111, 340.5738264

Leggi le Ultime Notizie >>>