Home News & Cultura
Cerca in
Cerca in

Spettacoli > Teatro > Friuli Venezia Giulia > TS > Trieste

Sogno di una notte di mezza estate, II Parte

locandina

Il progetto artistico "Sogno di una notte di mezza estate – Drafts" ha accompagnato il Petit Soleil lungo tutto il corso della Stagione 2019/20: dopo la messa in scena della Parte Prima lo scorso dicembre, viene ora riproposta la Parte Seconda (presentata in anteprima a maggio 2019), in preparazione dello spettacolo completo, previsto in aprile.

Venerdì 21 e sabato 22 febbraio alle 20.30 / domenica 23 frbbraio alle 17.30.

Il Sogno di una notte di mezza estate di William Shakespeare si presta, per la sua ricchezza, a diventare uno studio su tre diversi mondi: il mondo magico, il mondo degli innamorati e il mondo comico degli artigiani. Ecco perché il Sogno può dividersi in 2 parti: la Parte Prima, concentrata sul mondo magico e gli artigiani, e la Parte Seconda, dedicata al mondo degli innamorati e sempre dei magici, per poi diventare uno spettacolo completo; esistono due mondi, dove fantasia e realtà diventano amiche e dove tutto è permesso, anche cambiare il corso delle cose, dove tutto prende colore e la magia predomina… Ci piacerebbe, per un istante, che il pubblico chiudesse gli occhi e si preparasse a sognare… Il “Sogno”, commedia d’amore che diviene metafora della condizione umana.

Elena ama Demetrio, Demetrio ama Ermia. Ermia ama Lisandro, Lisandro ama Ermia.
Egeo, padre di Ermia, chiede aiuto a Ippolita e Teseo, rappresentanti della legge e prossimi sposi, perché vuole che la figlia sposi Demetrio; Ermia invece fugge con Lisandro nel bosco.
L’infelice Elena informa Demetrio della fuga d’amore dei due in un ultimo, disperato tentativo di conquistarlo; Demetrio corre quindi nel bosco, inseguito da Elena.
Sarà nel bosco, caotico luogo di misteri, che i quattro innamorati si troveranno coinvolti, loro malgrado, negli scherzi magici e schermaglie di Oberon e Titania, invisibili presenze traboccanti di sentimento, passione intrigo e gelosia.
La simmetria del gioco d’amore è sconvolta e i quattro innamorati, toccati nei loro cuori dalla magia, vagano confusi nel bosco luogo di meraviglia ma anche di paura di ambiguità e di emozioni ignote, allegoria delle fasi di passaggio e degli ostacoli che ogni essere umano deve affrontare per crescere o per “rinascere”.

Con: Mariarosaria Acconcia, Vanessa Bukavec, Margherita Cipriano, Giosuè Michelangelo Giordano, Javier Flores Gutierrez, Sergio Jannitti e Luca Svara.
Produzione: Petit Soleil; regia di Aldo Vivoda.

foto di scena

Sogno di una notte di mezza estate, II Parte
Teatro San Giovanni
via San Cilino 99/1
Trieste
TS
Orario - Ingresso: 20.30-22.30 / 17.30-19.30
Dal 21/02/20 al 23/02/20

Per maggiori informazioni
Telefono: 3483940159
Email: info.teatrosangiovanni@gmail.com
Sito web: http://teatrosangiovannits.it

Vedi Calendario Spettacoli >>>

in calendario