Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Euro, mercati, democrazia 2018 - Sovrano sarà lei!
Centro Congressi Serena Majestic
Montesilvano (PE)
Dal 10/11/18
al 11/11/18
Euro, mercati, democrazia 2018 www.asimmetrie.org
33° Festival del Cinema Latino Americano di Trieste
Teatro Miela
Trieste
Dal 10/11/18
al 18/11/18
Manifesto del 33° Festival del Cinema Latino Americano
Nuovo Teatro Comunale di Gradisca d’Isonzo - Stagione 2018/2019
Nuovo Teatro Comunale di Gradisca
Gradisca d'Isonzo
Dal 06/11/18
al 13/04/19
"Alle 5 da me" (foto: Ignacio Maria Coccia) - Ufficio Stampa a.ArtistiAssociati

enogastronomia

Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/16
al 31/12/18
Purcit in Staiare Purcit in Staiare
centro cittadino
Artegna (UD)
Dal 01/01/16
al 31/12/18
Magnemo fora de casa Magnemo fora de casa
Ristoranti del Monfalconese
Monfalcone (GO)
Dal 01/01/16
al 31/12/18

Spettacoli > Concerti > Friuli Venezia Giulia > PN > San Vito al Tagliamento

Bookmark and Share

Barocco Europeo: "Palandrana e Zamberlucco"

Palandrana e Zamberlucco (foto: Ufficio Stampa associazione "Barocco Europeo")

“Avete presente il ‘700 galante? Ebbene: scordatevelo!”. Così cominciano le note di scena dell’operina “Palandrana e Zamberlucco”, o meglio gli Intermezzi tra “Palandrana vecchia vedova e Zamberlucco giovine da bravo”, creati da Alessandro Scarlatti nel 1716 e scelti dal Laboratorio per l’Opera Barocca dell’associazione "Barocco Europeo" come speciale produzione 2018, messa in scena grazie alla collaborazione con PAN Opera Festival di Panicale (Perugia) e con Carniarmonie, dove ha debuttato lo scorso agosto.

Il Teatro Arrigoni di San Vito al Tagliamento accoglierà lo spettacolo domenica 11 novembre, come ultima data del festival MusicAntica, che si è snodato in vari centri del pordenonese grazie al sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia, della Fondazione Friuli e dei molti Comuni che hanno accolto le diverse proposte organizzate in un originale percorso dal titolo “Mediterranean Crossover”.

Dalle soffici tinte pastello delle lacche veneziane e dalle garbate movenze di un minuetto salottiero, quest’opera di Scarlatti prende decisamente le distanze, mettendo in scena rozzi tavoli da taverna, ciniche irrisioni del mondo femminile, specialmente quando non più baciato da gioventù e bellezza, e l’esercizio di una sensualità malinconica e a tratti decadente. Ma attenzione: chi ascolta l’opera ha fin dall’inizio il segreto presentimento che l’arroganza maschile non resterà a lungo impunita.

La messa in scena, prodotta con la direzione artistica di Donatella Busetto, vede sul palco l’ensemble del Cenacolo Musicale (violini, violoncello, violone, oboe e cembalo) insieme ai due ruoli protagonisti Anastasia Cazzola (mezzosoprano) e Pedro Bomba (baritono), selezionati attraverso i Seminari internazionali di Musica Barocca organizzati lo scorso anno a Sacile sotto la supervisione di Sara Mingardo, e ad un gruppo di attori-mimi, tutti coordinati dalla regia di Marco Bellussi, con i costumi di Carlos Tieppo.

INFO/FONTE: Ufficio Stampa associazione "Barocco Europeo"

Palandrana e Zamberlucco (foto: Ufficio Stampa associazione "Barocco Europeo")

Barocco Europeo: "Palandrana e Zamberlucco"
Antico Teatro Arrigoni
piazza del Popolo
San Vito al Tagliamento
PN
Orario - Ingresso: 21.00 (ingresso libero)
Il 11/11/18

Per maggiori informazioni
Telefono: +39-340-2802836
Email: info@barocco-europero.org
Sito web: http://www.barocco-europeo.org

Vedi Calendario Spettacoli >>>

in calendario