Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Gusti di frontiera 2017 - XIV edizione
centro città
Gorizia
Dal 21/09/17
al 24/09/17
Gusti di frontiera 2017
Libri: "Perchè ci attaccano" di Laura Quadarella Sanfelice di Monteforte
Circolo della Stampa - sala "Paolo Alessi"
Trieste
Il 22/09/17
Laura Quadarella Sanfelice di Monteforte
Salotto del Gusto: “Ricettario Mitteleuropeo. Cucina nel cuore d’Europa” di Suor Antonija Orsolina
Salotto del Gusto
Gorizia
Il 22/09/17
“Ricettario Mitteleuropeo. Cucina nel cuore d’Europa” di Suor Antonija Orsolina

enogastronomia

Enogastronomia Le tipiche Osmize triestine
varie sedi
provincia di Trieste (TS)
Dal 01/01/16
al 31/12/17
Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/16
al 31/12/17
Purcit in Staiare Purcit in Staiare
centro cittadino
Artegna (UD)
Dal 01/01/16
al 31/12/17

 

Spettacoli > Teatro > Friuli Venezia Giulia > GO > Grado

Bookmark and Share

Operetta al Parco delle Rose: “Furbetta divetta che splendi al Varieté”

Marzia Postogna e Andrea Binetti (foto Associazione Internazionale dell’Operetta FVG)

Prende il via mercoledì 19 luglio il consueto ciclo di appuntamenti con la piccola lirica al Parco delle Rose di Grado con un concerto, organizzato dall’Associazione Internazionale dell’Operetta FVG in collaborazione con il Comune di Grado.

Alle ore 21 andrà in scena lo spettacolo “Furbetta divetta che splendi al Varieté”, le arie brillanti, i duetti tra il soprano-soubrette e il tenore-comico, con Marzia Postogna (soprano), Andrea Binetti (tenore) e Corrado Gulin al pianoforte.

Il titolo del concerto prende lo spunto dalla famosa aria della "Principessa della Csárdás" di Emmerich Kálmán, ma il programma riserva al pubblico gradese molte altre sorprese, dal "Duo della mosca" di Jacques Offenbach, ai più suggestivi brani della "Scugnizza" di Mario Costa, passando dalla "Duchessa di Chicago" e "Contessa Maritza" sempre di Kálmán; sconfinando nei mondi romantici della "Vedova allegra" di Franz Lehár per poi approdare a hits internazionali di Cole Porter, Francis Poulenc, e ancora il "Mago di Oz" di Harold Arlen. A concludere la grande carrellata musicale alcune canzoni di Giovanni D’Anzi che hanno fatto la storia della radio: "Ma l’amore no", "Voglio vivere così" e tante altre.


INFO/FONTE:
Ufficio Stampa Associazione Internazionale dell’Operetta FVG

Operetta al Parco delle Rose: “Furbetta divetta che splendi al Varieté”
Parco delle Rose

Grado
GO
Orario - Ingresso: 21.00
Il 19/07/17

Per maggiori informazioni
Email: info@triesteoperetta.it

Vedi Calendario Spettacoli >>>

in calendario