Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Gusti di frontiera 2017 - XIV edizione
centro città
Gorizia
Dal 21/09/17
al 24/09/17
Gusti di frontiera 2017
Libri: "Perchè ci attaccano" di Laura Quadarella Sanfelice di Monteforte
Circolo della Stampa - sala "Paolo Alessi"
Trieste
Il 22/09/17
Laura Quadarella Sanfelice di Monteforte
Salotto del Gusto: “Ricettario Mitteleuropeo. Cucina nel cuore d’Europa” di Suor Antonija Orsolina
Salotto del Gusto
Gorizia
Il 22/09/17
“Ricettario Mitteleuropeo. Cucina nel cuore d’Europa” di Suor Antonija Orsolina

enogastronomia

Enogastronomia Le tipiche Osmize triestine
varie sedi
provincia di Trieste (TS)
Dal 01/01/16
al 31/12/17
Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/16
al 31/12/17
Purcit in Staiare Purcit in Staiare
centro cittadino
Artegna (UD)
Dal 01/01/16
al 31/12/17

 

Spettacoli > Concerti > Friuli Venezia Giulia > GO > Grado

Bookmark and Share

Mitteleuropa Orchestra

Mitteleuropa Orchestra (foto Luca d'Agostino)

Un nuovo appuntamento irrinunciabile per la Mitteleuropa Orchestra che martedì 18 luglio, alle 21.00, si esibirà in concerto diretta dal Maestro Marco Guidarini al Palacongressi di Grado. Protagonista assieme all’Orchestra il celebre violinista Marco Graziani. In programma per questo imperdibile evento nell’Isola del Sole, la splendida Ouverture del Flauto Magico di W. A. Mozart, il Concerto in Mi min. op. 64 di F. Mendelssohn e la Sinfonia n. 6 in Fa magg. op. 68 “Pastorale” di L. van Beethoven.

Tra i più noti direttori d’orchestra della sua generazione, il M° Marco Guidarini, conta nel suo repertorio oltre settanta titoli operistici e più di duecento lavori sinfonici. Profondamente influenzato, nel periodo giovanile, dalla vicinanza di Claudio Abbado e Carlo Maria Giulini, debutta come direttore d’orchestra all’Opéra de Lyon, chiamato da John Eliot Gardiner come suo assistente per dirigere Falstaff e Le Comte Ory, portandolo così all’attenzione di critica e pubblico. Da qui una luminosa carriera sul podio dei maggiori teatri del mondo: dal Metropolitan di New York, alla Scala di Milano, dall’Opera di Sidney al Teatro Bolshoi di Mosca, dalla Deutsche Oper di Berlino allo Staatsoper di Monaco.

Marco Graziani inizia a studiare il violino all’età di sette anni nella classe del professor Krunoslav Peljhan. Nel 2006 l’Orchestra filarmonica di Zagabria lo proclama miglior giovane musicista croato, mentre secondo la Commissione del Fondo Stjepan Šulek è il violinista di maggior successo nel 2005 e nel 2006. Come solista e membro di orchestre da camera ha sostenuto numerosi recital e concerti in tutto il mondo. Grazie al sostegno della fondazione ADRIS, suona il violino di Alessandro Gagliano del 1720, di proprietà della Muggini Stiftung in Svizzera.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Mitteleuropa Orchestra

Marco Graziani (foto Ufficio Stampa Mitteleuropa Orchestra)

Mitteleuropa Orchestra
Palacongressi

Grado
GO
Orario - Ingresso: 21.00
Il 18/07/17

Vedi Calendario Spettacoli >>>

in calendario