Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Appuntamenti > Incontri & Tempo Libero > Friuli Venezia Giulia > TS > Trieste

Bookmark and Share

ManifeTSo 2020: Catalogo Spazi Opportunità

ManifeTSo 2020

Uno strumento per gli addetti ai lavori, ma anche un luogo virtuale di informazione e dibattito per tutti coloro che sono interessati al recupero del patrimonio edilizio provinciale. E’ con queste finalità che nasce il Catalogo Spazi Opportunità, applicazione web presentata ufficialmente dall’associazione ManifeTSo 2020, gruppo eterogeneo e appassionato di professionisti che operano nell’ambito della rigenerazione urbana.

La presentazione dell’applicazione web chiude la prima fase di Spazi Opportunità – un progetto di rigenerazione urbana per Trieste, progetto realizzato con il contributo della Fondazione CRTrieste e il sostegno della Provincia di Trieste.
Lo strumento, realizzato da una squadra di soggetti che ha come capofila l’associazione culturale ManifeTSo 2020, è una vera e propria applicazione web accessibile all’indirizzo www.pso-trieste.eu che può essere utilizzata e letta da tutti i dispositivi digitali fissi e portatili, quali computer, tablet e smartphone. Una piattaforma open source che ha il compito di sistematizzare in maniera efficace ed efficiente tutti gli edifici inutilizzati, sottoutilizzati o abbandonati della provincia di Trieste e che mette a disposizione dei vari portatori di interesse (giovani imprenditori alla ricerca di nuovi spazi, investitori, progettisti, enti, associazioni ecc.) informazioni specifiche sia sul singolo edificio che sul contesto urbano all'interno del quale è inserito. Obiettivo della piattaforma è superare le “barriere di accesso” che in molti casi costituiscono la prima ragione dello stato di abbandono degli edifici.

Tre le sezioni principali dell'applicazione web:
• la mappa interattiva che utilizza il sistema di georeferenziazione di Google maps e che inquadra gli “Spazi Opportunità” in tre categorie (rovina, abbandono e sottoutilizzo);
• le schede di ogni singolo “Spazio-opportunità” individuato e catalogato;
• le informazioni generali sul progetto: gli obiettivi e la descrizione, i contatti e la sezione “help”.
Il cuore dell’applicazione web è la mappa interattiva della provincia di Trieste che consente di individuare la collocazione di ogni spazio e di mostrare i servizi di prossimità utili a riattivarlo per trasformarlo in nuova opportunità, ossia:
• MUOVERSI cioè la mobilità, pubblica e privata;
• OSPITARE cioè i servizi di ospitalità come alberghi, residence, campeggi ecc.;
• PRODURRE cioè le aree commerciali, industriali o scientifiche;
• RICREARSI cioè i luoghi del tempo libero;
• IMPARARE cioè i luoghi dell’istruzione;
• EXTRA ovvero funzioni e servizi innovativi che caratterizzano la città che cambia.

Attraverso l’icona che simboleggia sulla mappa ogni “Spazi Opportunità” catalogato è possibile accedere alle varie schede informative.
Nella “scheda anagrafica” si trovano la destinazione d’uso, le caratteristiche dimensionali (superficie, numero di piani e di vani), il regime proprietario, la presenza di eventuali vincoli, la descrizione dell’edificio, la galleria fotografica.
Nella “scheda informazioni urbanistiche ed architettoniche” è approfondita la natura del vincolo, la zona urbanistica in cui si colloca, le caratteristiche architettoniche e le indagini tecniche dello stato di conservazione, ulteriori informazioni tavolari e catastali.
Infine in “altre informazioni” è indicata la presenza o meno di progetti in corso e l’eventuale avanzamento dei lavori.
Ogni utente può interagire con le informazioni contenute nelle schede diffondendole nella propria rete sociale oppure proponendo le proprie riflessioni e la propria disponibilità al processo di riattivazione dello “Spazio Opportunità”. La possibilità di partecipare facilmente ed attivamente al progetto rappresenta un primo ma importante grado di interazione con la cittadinanza e costituisce il primo passo verso la seconda fase del progetto denominato il “Forum delle Opportunità.”
Nella home page infine si trovano le principale informazioni quantitative sul progetto: numero dei luoghi mappati, metri quadrati di suolo occupato dall’impronta degli edifici dismessi e superficie totale degli “Spazi Opportunità”.

Ma che cos'è il progetto “Spazi Opportunità” nell'ambito del quale si inserisce questa applicazione web? E' un progetto che vuole promuovere la rigenerazione urbana all'interno del territorio, partendo dalle esigenze della comunità locale, in coerenza con la pianificazione degli Enti e con l'obiettivo di attivare un processo partecipativo che abbia come fine il recupero funzionale degli spazi inutilizzati o sottoutilizzati di proprietà pubblica o privata.
In un contesto storico contraddistinto da crisi economica e occupazionale, decrescita demografica e difficoltà di accesso alle risorse disponibili, fenomeni di contrazione urbana e di gentrification (fenomeno secondo il quale quartieri degradati e marginali vengono sottoposti a un processo di rinnovamento che determina un incremento del valore degli immobili), il progetto “Spazi Opportunità” si propone di essere un veicolo di rilancio per l'economia locale attraverso una serie di processi di rigenerazione urbana. Una proposta di rinnovamento che parte dalla riqualificazione degli spazi urbani sotto-utilizzati o non utilizzati a causa del loro degrado, per arrivare al loro concreto recupero sia in termini edilizi che funzionali. Una rigenerazione urbana che faciliti la nascita di nuove attività imprenditoriali e favorisca l'inserimento lavorativo anche delle fasce più giovani della popolazione.

L'intero progetto si compone di tre fasi: il “Catalogo degli Spazi Opportunità”, appena concluso, il “Forum delle Opportunità” e il “Cantiere degli Spazi Opportunità”.

La seconda fase, il “Forum delle Opportunità” prevede una serie di incontri aperti agli stakeholder interessati al recupero degli spazi catalogati per promuovere nuove opportunità economiche e di riqualificazione. Obiettivo degli incontri sarà incrociare in maniera sinergica e complementare le risorse in possesso di tutti i soggetti coinvolti e riuscire a far incontrare concretamente domanda e offerta.
I risultati del processo partecipativo attivato nella seconda fase daranno vita al “Cantiere degli Spazi Opportunità”, la terza fase del progetto, che avrà il compito di dimostrare concretamente, attraverso il recupero di un edificio abbandonato, le potenzialità e le criticità dei processi di rigenerazione urbana innovativa.
Il progetto “Spazi Opportunità”, nato nel 2011 all’interno del dibattito contemporaneo sulle strategie di riutilizzo degli spazi in rovina, abbandonati o sottoutilizzati, è promosso dall’Associazione ManifeTSo 2020 e dall’Associazione Salone Gemma|20x30|Faltwerksalon con lo Studio Iknoki, grazie al contributo della Fondazione CRTrieste e al sostegno della Provincia di Trieste.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa e Comunicazione Provincia di Trieste

ManifeTSo 2020: Catalogo Spazi Opportunità

Trieste
TS
Dal 19/11/13 al 31/12/20

Per maggiori informazioni
Sito web: http://www.manifetso2020.com

Vedi Calendario Appuntamenti >>>

in calendario