Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Giovedi? bibliotechiamoci!: “Le geografie dei cibi”
Biblioteca comunale "Quarantotti Gambini"
Trieste
Il 23/08/18
Giovedi? Bibliotechiamoci!
Visita guidata alla mostra "Vetro, la mia seconda pelle"
Magazzino delle Idee
Trieste
Il 23/08/18
Gordana Drinkovic (foto: Ufficio Stampa mostra “Vetro, la mia seconda pelle”)
Lunatico Festival 2018: "La ragazza con la Leica" - Incontro con Helena Janeczek
Posto delle fragole - Parco di San Giovanni
Trieste
Il 23/08/18
Janeczek, ragazza con la leica (foto: Ufficio Stampa Lunatico Festival)

enogastronomia

Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/16
al 31/12/18
Purcit in Staiare Purcit in Staiare
centro cittadino
Artegna (UD)
Dal 01/01/16
al 31/12/18
Magnemo fora de casa Magnemo fora de casa
Ristoranti del Monfalconese
Monfalcone (GO)
Dal 01/01/16
al 31/12/18

Spettacoli > Eventi > Friuli Venezia Giulia > TS > Duino Aurisina

Bookmark and Share

Riapre al pubblico il Castello di Duino

castello di Duino

Da sabato 17 marzo il Castello di Duino, la storica dimora abitata dai Principi della Torre e Tasso (Thurn und Taxis), riprenderà l’attività turistica giornaliera (tranne il martedì, giorno di riposo) che, nel periodo invernale, era stata ridotta ai soli fine-settimana.

La riapertura primaverile al pubblico coinciderà con un grande evento dedicato, nel centenario della nascita del principe Raimondo della Torre e Tasso, al mondo del grande poeta Rainer Maria Rilke e alle sue elegie Duinesi: il 16 e il 17 marzo si terrà un convegno internazionale di grafologia e, contemporaneamente, verrà ianugurata una mostra di manoscritti originali dell'epoca, strumenti di indagine grafologica e una rara collezione di penne del Museo storico della Parker e della Waterman; la mostra rimarrà aperta fino al 17 maggio.

A partire dalla prossima apertura primaverile il parco del Castello si presenterà ai visitatori nella sua veste migliore. Si potranno ammirare distese multicolori di fiori di ogni specie che costituiscono pittoreschi e suggestivi giochi cromatici nella classica vegetazione mediterranea. Il fascino del parco, poi, è accresciuto dai suoi viali romantici, pieni di statue e reperti archeologici, dalle terrazze e dagli spalti aperti sull’immensità del mare, questo splendido scenario potrà essere usato anche come suggestiva cornice per eventi culturali, banchetti e cerimonie.

Dallo scorso anno il Castello di Duino (www.castellodiduino.it) offre ai visitatori un’attrattiva in più destinata ad esaltarne i già straordinari richiami storici, artistici e culturali: è stato infatti inserito nel percorso turistico anche il bunker costruito durante la seconda guerra mondiale nella roccia nel parco del Castello e che, grazie a pazienti e delicati lavori di recupero e di restauro conservativo, è stato trasformato in un suggestivo mini-museo con cimeli d'epoca che sono esposti in una grande sala (ben 400 metri quadrati) scavata a 18 metri di profondità.

Riapre al pubblico il Castello di Duino
Castello di Duino

Duino Aurisina
TS
Il 17/03/07

Per maggiori informazioni
Telefono: 39-040-208120
Sito web: http://www.castellodiduino.it

Vedi Calendario Spettacoli >>>

in calendario