Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Universo Buenos Aires: Borges e Piazzolla allo specchio
Parco Coronini Cronberg
Gorizia
Il 22/06/19
Buenos Aires
Note in Città 2019, Stagione concertistica itinerante negli scenari suggestivi di Gorizia e Cormòns
Parco Coronini
Gorizia
Dal 28/06/19
al 13/09/19
Rainbow of Magic Harps
MEDEA 50: PIER PAOLO PASOLINI, MARIA CALLAS E GRADO
ex Cinema Cristallo
Grado
Dal 15/06/19
al 28/07/19
manifesto

enogastronomia

Enogastronomia Le tipiche Osmize triestine
varie sedi
provincia di Trieste (TS)
Dal 01/01/18
al 31/12/20
Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/19
al 31/12/19
Ein Prosit Grado Ein Prosit - Grado
Presso la Diga ed il Lungo Mare "Nazario Sauro" di Grado
Grado (GO)
Dal 12/07/19
al 14/07/19

Mostre > Friuli Venezia Giulia > TS > Trieste

Bookmark and Share

Beatrice Castrini - Frammenti di tempo

Beatrice Castrini - Frammenti di tempo

In via Duca d'Aosta, il nuovo spazio curioso e accogliente Factory-Art Contemporanea torna proprio comodo accanto ai palazzi consacrati ad arte e cultura come le vicine biblioteche, il Museo Sartorio e Revoltella. Illuminata da una piccola corte interna che ospiterà un giardino, la galleria inaugura a dicembre con una pittrice triestina di prestigio.

Beatrice Crastini lavora sulle opere con gran finezza d'esecuzione secondo un rigore scientifico che adotta anche nei confronti di se stessa. Lo si vede nelle tele trattate e ritrattate a spatola e pennelli sui toni spenti del rosso e di nebbie verdeggianti striate da impercettibili sfumature, dove Beatrice materializza con sapienza oggetti d'uso comune e paesaggi familiari in una linea di contorno incolore.

Pulito come un'incisione, il segno è una lama di luce che attraversa il colore galleggiante.

La trama del ricordo si dipana nelle tele ad olio di Beatrice che dipinge con sapienza frammenti della mente. Una teoria di tasselli sfavillanti in argento argina un colore avido di luce dalle sfumature impalpabili. Le tele, combinabili in posizioni diverse, sono pezzi di domino gettati a casaccio o secondo logica così come nostri ricordi scoperti o nascosti dall'inconscio.

Beatrice Castrini - Frammenti di tempo
Factory Art
Via Emanuele Filiberto Duca D'Aosta 6a
Trieste
TS
Dal 14/12/06 al 20/01/07

Vedi Calendario Mostre >>>

in calendario