Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Universo Buenos Aires: Borges e Piazzolla allo specchio
Parco Coronini Cronberg
Gorizia
Il 22/06/19
Buenos Aires
Note in Città 2019, Stagione concertistica itinerante negli scenari suggestivi di Gorizia e Cormòns
Parco Coronini
Gorizia
Dal 28/06/19
al 13/09/19
Rainbow of Magic Harps
Luigi Merola - Eterogeneo susseguirsi di cementonatura
Spazio Espositivo EContemporary
Trieste
Dal 21/06/19
al 07/09/19
particolare

enogastronomia

Enogastronomia Le tipiche Osmize triestine
varie sedi
provincia di Trieste (TS)
Dal 01/01/18
al 31/12/20
Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/19
al 31/12/19
Ein Prosit Grado Ein Prosit - Grado
Presso la Diga ed il Lungo Mare "Nazario Sauro" di Grado
Grado (GO)
Dal 12/07/19
al 14/07/19

Mostre > Friuli Venezia Giulia > UD > Sequals

Bookmark and Share

Andrea Pertoldeo - A una certa distanza

opera fotografica di Andrea Pertoldeo

Si inaugura il 2 dicembre 2006 alle ore 15 presso il CRAF, Galleria John Phillips & Annamaria Borletti, Villa Ciani, a Lestans (PN), la personale del fotografo Andrea Pertoldeo, a una certa distanza. L’esposizione, organizzata dal CRAF (Centro di Ricerca e Archiviazione della Fotografia), si aprirà con gli interventi dello storico della fotografia Antonello Frongia e del fotografo Guido Guidi.

Le 25 fotografie in mostra fanno parte dei lavori più recenti di Andrea Pertoldeo e sono riassemblate in una sequenza narrativa volta a evidenziare la limitatezza di una lettura univoca del paesaggio urbano contemporaneo.

I luoghi fissati dall’autore in questi scatti sono espressione della dimensione multiforme del reale e risultano legati da un filo comune rappresentato dall’attenzione verso gli spazi ordinari, verso i luoghi di transizione, liminali, che hanno un’identità anomala e cangiante, mobile, in progress. Sono luoghi momentaneamente disabitati (le ‘seconde case’ dei centri balneari) o abbandonati o ancora in costruzione, che si mostrano pertanto nel loro essere sospesi in uno stato d’attesa di accadimenti altri. Ciò è rimarcato dalla scelta dell’uso di colori poco saturi, quasi sbiaditi dal tempo dell’attesa. L’accostare realtà eterogenee in un confronto per similitudini e/o contrasti vuole anche far scaturire una nuova possibilità di lettura e percezione dello spazio, facendo emergere nuovi elementi altrimenti sottintesi, che l’osservatore può rinvenire a partire dalla propria esperienza e interpretazione soggettiva dei segni e dei rimandi presenti nel percorso visivo costruito dall’autore.

Andrea Pertoldeo nasce nel 1971. E’ fotografo di architettura e di paesaggio.
La sua ricerca fotografica è sottesa ad una riflessione sulle unità residenziali delle espansioni suburbane e all’indagine attorno al significato di confine. Lavora per il Laboratorio di Fotografia della Facoltà di Design e Arti, Università Iuav di Venezia, ed è assistente di Guido Guidi presso lo stesso istituto. Vive e lavora tra Venezia e Udine

Andrea Pertoldeo - A una certa distanza
Villa Ciani a Lestans
Via Friuli - Loc. Lestans 2
Sequals
UD
Dal 02/12/06 al 05/01/07

Per maggiori informazioni
Telefono: 042791453
Sito web: http://www.craf-fvg.it

Vedi Calendario Mostre >>>

in calendario