Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Mostre > Friuli Venezia Giulia > PN > Pordenone

Bookmark and Share

Fabrizio Clerici

Fabrizio Clerici

Ampia antologica di Fabrizio Clerici, pittore milanese di nascita e romano d’adozione, considerato da tutta la più importante critica grande esponente di quell’area della ricerca pittorica contemporanea, che con termine consueto si intitola al surrealismo. L’importante rassegna è resa possibile grazie all’Archivio Fabrizio Clerici di Roma, il sostegno della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e di Fadalti Spa.

Nato nel 1913, si laurea in architettura a Roma, e dalla Roma rinascimentale e barocca viene affascinato, come ben si vedrà nella grande opera “Sonno romano” del 1955, in cui citazioni dell’antichità si mescolano a citazioni barocche, in una costruzione di straordinaria raffinatezza.

Amico di Alberto Savinio e di molti altri intellettuali e artisti, è autore anche di molte scenografie teatrali, tra cui quelle dell’”Orpheus” di Strawinsky, realizzata per l’ XI Festival Internazionale di Musica Contemporanea della Biennale di Venezia, della “Vedova scaltra” di Goldoni per il Piccolo Teatro di Milano, dell’ “Incoronazione di Poppea”, della “Turandot” e di tante altre rappresentazioni per istituzioni teatrali italiane ed europee.

Clerici ha tenuto mostre personali a Milano, Roma, New York, Parigi, Firenze, San Francisco, Venezia, Berlino, Hannover, Ferrara, Amsterdam, Stoccarda, Mosca, Tokyo e in molte altre città.

La mostra di Pordenone, che resterà aperta fino al 4 febbraio 2007, comprende poco meno di cento pezzi tra olii, disegni, incisioni e altre realizzazioni grafiche. E’ accompagnata da un ricco catalogo con testi di Giuseppe Bergamini e Giancarlo Pauletto, e con la riproduzione di tutte le opere esposte nella rassegna.

Fabrizio Clerici
Centro Culturale Casa Zanussi
Via Concordia Sagittaria 7
Pordenone
PN
Dal 18/11/06 al 04/02/07

Per maggiori informazioni
Telefono: 0434553205
Sito web: http://www.culturacdspn.it

Vedi Calendario Mostre >>>

in calendario