Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 20 Luglio 2019

Festival Jazz a Trieste

Jazz - Nella foto, da sinistra Bernetti e Tull

Trieste (TS) - Prosegue il Festival Jazz all'Arco di Riccardo la rassegna estiva musicale a ingresso libero in programma ogni giovedì fino al 29 agosto in via Riccardo 2 e 4 (tra via S. Silvestro e l'Arco di Riccardo) promossa dall'Associazione culturale “Il Circolo Vizioso” in collaborazione con le attività commerciali della zona (American Bar Dream Team, Ristorante Tapas Barcelona e Arcoriccardo Ristorante: dodici serate musicali a ingresso libero a base di Soft Jazz, New Age, Etnic, Pop Jazz all’ombra dell’Arco di Riccardo. Per promuovere, rivitalizzare e valorizzare la suggestiva e riqualificata area insistente su via Riccardo, che sorge nei pressi dell'Arco di Riccardo, nella Cittavecchia di Trieste, l'Associazione culturale “Il Circolo Vizioso” in collaborazione con le attività commerciali della zona.
Di scena, artisti di primo piano del panorama locale, regionale e nazionale come Paolo Muscovi (che vanta collaborazioni e incisioni con Ron, Enrico Ruggeri, Neffa, Nina Zilli, Fausto Leali, Arisa, The Commitmens, Karen Coleman, Antonio Marangolo e molti altri), Giovanni Maier, docente al Dipartimento di jazz del conservatorio “G. Tartini” di Trieste, il batterista sloveno Aljosa Jeric e Fabio Jegher (compositore, traduttore musicale e docente presso la IULM particolarmente attivo in Italia, in Europa e negli Stati Uniti ammirato anche a Umbria Jazz e a TriesteLovesJazz).

L'inizio dei concerti è previsto per le ore 21.00 e il termine per le ore 22.30. In caso di maltempo gli eventi saranno annullati e un eventuale recupero sarà comunicato a mezzo stampa e pubblicato sulla pagina fecebook dedicata.

Il repertorio presenterà in maggioranza temi classici e standard del jazz più tradizionale e del latin jazz con qualche leggera puntata verso situazioni più d’avanguardia.

Il prossimo appuntamento, giovedì 11 luglio, vedrà di scena il JEZVA quintet, drum bass & brass composto da Paolo Bernetti: Tromba, Giuliano Tull: Sax, Riccardo Pitacco: Trombone, Angelo Vardabasso: Contrabbasso, Andro Manzoni: batteria e percussioni

In programma, composizioni originali scritte e improvvisate, eseguite da un quintetto di fiati corde e percussioni.

Leggi le Ultime Notizie >>>